stadio-renato-dallara-bologna
News Stadi Serie A

Stadio Renato Dall’Ara di Bologna

La scheda dello Stadio 
Nome StadioStadio Renato Dall'Ara
IndirizzoVia Andrea Costa, 174 (BO)
Capienza38,279 spettatori
Inaugurazione1927
Dimensione campo di gioco105 m × 68 m
ProprietarioComune di Bologna
BeneficiariBologna Football Club

 

Lo Stadio Dall’Ara di Bologna è intitolato alla memoria dello storico presidente del club felsineo, deceduto tre giorni prima dell’ultimo scudetto vinto nella stagione 1963/64. E’ il maggiore impianto sportivo della città di Bologna, nonché uno dei campi migliori in Italia e in Europa per la straordinaria qualità drenante e compattezza del manto erboso: in 90 anni di storia, infatti, non si è mai resa necessaria una rizollatura del campo, se non in una percentuale davvero minima.

La storia dello Stadio Dall’Ara: dalla nascita ai diversi restyling nel corso degli anni

Nato come Littoriale, lo Stadio Dall’Ara fu il primo vero stadio ad essere costruito in Italia grazie a Leonardo Arpinati, vicesegretario generale del Partito Nazionale Fascista. La posa della prima pietra avvenne il 12 giugno 1925, alla presenza di Vittorio Emanuele III, mentre la fine dei lavori è datata 29 ottobre 1926.  Due giorni dopo, lo stadio Littoriale fu inaugurato solennemente dal Benito Mussolini, il quale entrò nel grandioso stadio bolognese in sella al suo cavallo. Per il battesimo sportivo dell’impianto, però, bisogna aspettare il 29 maggio 1927, quando davanti a 60mila spettatori, si disputò la partita tra Italia e Spagna, vinta dagli azzurri con il risultato di 2-0.

Oltre alla sua capacità ed ai suoi muri, realizzati con il tipico mattone rosso e le finestre ad arco, lo stadio fu “personalizzato” con la costruzione della torre di Maratona, completata nel 1929. nel settore opposto alla tribuna coperta. Sul pennone della torre fu collocata una statua rappresentante la Vittoria alata con fascio littorio e nella nicchia una statua equestre del Duce. Prima di assumere l’attuale denominazione, l’impianto cambiò il proprio nome in Stadio Comunale dal termine della guerra fino al 1983, anno in cui venne dedicato all’ex presidente del Bologna.

In occasione del Mondiale del 1990, l’impianto fu completamente ristrutturato. Furono introdotte nuove uscite di sicurezza, rifatta la pista di atletica, e aggiunte nuove file di seggiolini alzando la vecchia struttura. Infine fu costruito un nuovo tetto per la tribuna, rivisto l’impianto di illuminazione e installato un nuovo tabellone. Dal 2009, la curva Nord è intitolata a Giacomo Bulgarelli, indimenticato giocatore e capitano del Bologna degli anni ’60-’70.

 

La mappa dello Stadio di Bologna

Attualmente, lo Stadio Dall’Ara può contare su una capienza complessiva di 36.462 posti a sedere (contrassegnati da un sediolino numerato), divisi in 7 settori:

Mappa-Stadio-DallAra-Bologna
La mappa dei settori dello Stadio Renato Dall’Ara di Bologna

 

  • Tribuna coperta
  • Poltrone Gold
  • Poltrone Platino
  • Distinti
  • Curva Bulgarelli
  • Curva San Luca
  • Settore Ospiti

 

 

Settore ospiti Stadio Dall’Ara

Il settore ospiti dello Stadio Dall’Ara ha una capienza di  2.500 posti a sedere ed è situato alla sinistra della Curva San Luca, lato sud dell’impianto. L’ingresso del settore ospiti (Curva San Luca) è situato in via Menabue.

 

Coreografie Stadio Dall’Ara

In alcune occasioni, i tifosi del Bologna hanno esibito diverse coreografie affascinanti, dalla semplice esibizione dei colori sociali dei felsinei alla riproduzione dello skyline della città emiliana. Ecco qui una raccolta delle più belle:

 

Regolamento Stadio Dall’Ara

Le norme comportamentali da seguire e rispettare all’interno dello Stadio di Bologna Renato Dall’Ara sono riportate nel regolamento d’uso estratto dal sito ufficiale del Bologna e disponibile qui.

 

Biglietti partite

Per l’acquisto dei biglietti per le partite in programma allo Stadio Dall’Ara presso i punti vendita del circuito Vivaticket, con il nuovo servizio di acquisto tramite il call-center del Bologna al numero 051-6111177, oppure in modalità online.

 

Come arrivare allo Stadio Dall’Ara

Sono diversi i modi e i mezzi per raggiungere lo Stadio Dall’Ara per assistere ad una partita del Bologna o ad un evento internazionale. L’impianto, infatti, è situato nel quartiere Costa Saragozza, a soli 3 km dal centro di Bologna.

car-1Raggiungere lo Stadio Dall’Ara in auto: sono diverse le direzioni dalle quali si proviene in auto per arrivare allo Stadio Dall’Ara. Ecco tutti i percorsi:

 

  • Arrivando dall’A1 Autostrada del Sole: uscire a ‘Bologna Casalecchio’, prendere l’uscita 1 della tangenziale in direzione ‘Bologna centro’ e uscire a ‘Centro-Certosa’.
  • Arrivando dall’autostrada A14 Bologna-Taranto: seguire le indicazioni per Firenze e uscire a Bologna. Dall’uscita ‘Bologna/Casalecchio di Reno/Tangenziale/Aeroporto/Fiera’  proseguire in direzione Centro e immettersi in Viale Pietro Nenni. Proseguire fino in Via Giuseppe Saragat e da qui seguire il percorso Viale Mohandas Karamchand Gandhi, Via Tolmino, Via Sabotino, Via Della Crocetta e, infine, Via Andrea Costa.
  • Arrivando dall’autostrada A13 Bologna-Padova: seguire le indicazioni per Firenze e uscire a ‘Bologna Casalecchio’. Successivamente, prendere l’uscita 1 della tangenziale in direzione ‘Bologna Centro’; sull’asse attrezzato, imboccare la terza uscita che sbocca nella rotonda Onorato Malaguti, quindi prendere la prima uscita (Via Simone di Filippo dei Crocefissi, poi Via Caravaggio) fino al semaforo. Al semaforo svoltare a sinistra in Via Don Luigi Sturzo e proseguire diritto fino all’intersezione con Via Porrettana.

busRaggiungere lo Stadio Dall’Ara con i mezzi pubblici: prendere la linea 14, 20 e 21 degli autobus ATC. 

 

subwayRaggiungere lo Stadio Dall’Ara in treno: arrivati alla stazione Bologna Centrale, prendere gli autobus-navetta che congiungono la stazione allo stadio nei giorni delle partite di campionato, oppure le linee 14, 21 e 37 degli autobus ATC.

airplaneRaggiungere lo Stadio Dall’Ara dall’Aeroporto di Bologna-Borgo Panigale: dall’aeroporto Guglielmo Marconi prendere  un aerobus BLQ verso per la stazione centrale; da lì, salire sulla linea autobus 77 con fermata in Montefiorino.

 

Parcheggiare allo Stadio Dall’Ara

Per chi arriva allo Stadio Dall’Ara in auto può sfruttare uno dei parcheggi pubblici presenti in prossimità della stazione Bologna Centrale, per poi raggiungere l’impianto attraverso le linee 14, 20, 21 e 37 degli autobus ATC. La zona adibita a parcheggio per tifosi ospiti, invece, è situata lungo la via Porrettana e la Via Don Luigi Sturzo.

 

Hotel Stadio Dall’Ara

Pernottare nei pressi dell’impianto rappresenta una buona idea per chi vuole seguire una partita senza lo stress dei trasporti per giungere allo stadio. Sono diversi gli alberghi vicino allo Stadio Dall’Ara per tutte le tasche.

 

Concerti Stadio Dall’Ara

Nella sua storia, lo Stadio Dall’Ara non è utilizzato soltanto per le partite del Bologna, bensì anche per ospitare le esibizioni di numerosi artisti di fama internazionale. Ad “inaugurare” l’impianto sotto questa veste è stato Elton John nel 1973, ma sono perlopiù italiani i cantanti che si sono esibiti su un palco allestito sul prato del Dall’Ara: Francesco De Gregori, Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Eros Ramazzotti, Tiziano Ferro, Lorenzo Jovanotti e, ovviamente, Lucio Dalla.

 

Eventi internazionali Stadio Dall’Ara

Sin dalla sua inaugurazione, lo Stadio Dall’Ara è stato il teatro di diversi incontri internazionali, sia calcistici che non. Oltre alla succitata Italia-Spagna del 1927, l’impianto ha ospitato ben sei partite dei Mondiali disputati in Italia (2 nel 1934 e 4 nel 1990), un match di qualificazione dell’Italia ad Euro 2000 (4-0 al Galles nel 1999), due amichevoli internazionali degli Azzurri (contro il San Marino nel 2013 e contro la Romania nel 2015) una sfida tra Bosnia-Erzegovina e Croazia disputata su campo neutro per le qualificazioni al Mondiale del 1998, due partite della Nazionale di San Marino per le qualificazioni al Mondiale del 1994 e, infine, la finale di ritorno della Supercoppa Europea del 1990 tra Milan e Sampdoria.

Il Dall’Ara, inoltre, ha ospitato tre finali del campionato italiano di rugby (1989, 1998 e 2001), tre test match della Nazionale Italiana di rugby (nel 1995 e nel 1997), la sesta finale del Superbowl Italiano nel 1986, quattro campionati italiani assoluti di atletica leggera (1949, 1992, 1993, 1996), il Golden Gala del 1990, l‘incontro di pugilato tra Cavicchi e Neuhaus valido per l’assegnazione del titolo di campione d’Europa dei pesi massimi nel 1956 e la conclusione della tredicesima tappa della trentunesima edizione del Giro d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *