Stadio Giuseppe Meazza San Siro Milano
News Stadi Serie A

Stadio San Siro di Milano

La scheda dello Stadio 
Nome StadioStadio Giuseppe Meazza San Siro
IndirizzoVia dei Piccolomini 5, Milano (MI)
Capienza81,277 spettatori
Inaugurazione1926
Dimensione campo di gioco105 x 68 m
ProprietarioComune di Milano
BeneficiariAC Milan, FC Internazionale

Spesso noto anche come Stadio San Siro, lo Stadio di Milano Giuseppe Meazza  è il principale impianto di calcio del capoluogo lombardo, e attualmente rappresenta lo stadio più capiente d’Italia grazie ai suoi 81.277 posti a sedere. Ospita le partite casalinghe dell’A.C. Milan e dell’F.C. Internazionale.

La storia dello Stadio Giuseppe Meazza

I primi lavori per la costruzione dello Stadio San Siro, risalgono al dicembre del 1925, quando Piero Pirelli, presidente del Milan, ne commissionò la costruzione proprio nell’omonimo quartiere di San Siro. Lo stadio venne inaugurato il 19 settembre 1926 con un derby amichevole tra Milan e Inter conclusosi con il risultato di 3-6 davanti a 35.000 spettatori.  Inizialmente lo stadio era di proprietà del Milan, che deteneva dunque l’uso esclusivo dell’impianto. L’Inter, infatti, disputava le sue partite casalinghe sul manto erboso dell’Arena Civica. Soltanto nel 1947 la squadra nerazzurra potè disporre del nuovo impianto per le sue partite in casa. Il Comune di Milano, infatti, aveva acquistato proprio dal Milan lo stadio nel 1935.

Con l’acquisizione della struttura da parte dell’amministrazione comunale meneghina, vengono effettuati dei lavori di ampliamento della capienza dello stadio fino a  55.000 posti. Nel 1955, lo stadio raggiunge la massima capienza complessiva di 90.000 posti con la costruzione del secondo anello, ma solo 7 anni più tardi il numero di posti  viene ridotto a 85.000. Il primo tabellone elettronico installato in un impianto di calcio in Italia, appartiene proprio a San Siro, con la sua implementazione nel 1967. L’intitolazione dello stadio a Giuseppe Meazza, storico attaccante di Milan e Inter, avverrà solo nel 1980, a seguito della sua scomparsa durante l’anno precedente. Nel 1986 vengono effettuati dei lavori di ammodernamento che prevedono l’installazione di sediolini nel secondo anello, un’operazione che ridurrà a 76.400 posti la capienza dello stadio.

Il 1990 segna un anno importante per la storia dell’impianto: in vista infatti dei Mondiali di Calcio ospitati proprio in Italia, lo stadio subisce un forte restyling con la costruzione del terzo anello sopra le due curve, che porterà la capienza di nuovo a 85.700 posti, e la costruzione del grande telaio di copertura su tutti i settori dello stadio. Sei anni più tardi, all’interno dello stadio verrà integrato anche il Museo di San Siro, con una collezione di reperti storici, cimeli, casacche e trofei di Milan e Inter a riempire l’esposizione per tutti gli appassionati. Tra il 2002 e il 2016, in concomitanza anche di due finali di Champions League ospitate, lo stadio subisce diversi lavori di ristrutturazione. In ordine: costruzione dei primi skybox (2002), spostato l’ingresso in campo delle squadre dalla parte nord ovest alla tribuna centrale (2006), nuovi seggiolini installati e capienza che scende a 82.995 posti (2008), rimozione delle reti dietro alle due porte (2009), sostituzione del manto erboso in erba sintetica mista e capienza che scende a 81.277 posti (2012), costruzione nuova tribuna stampa, restyling skybox e nuove panchine (2016).

La mappa dello Stadio San Siro

Attualmente lo Stadio di Milano può contare su una capienza complessiva di 80.018 posti a sedere divisi in ben 7 settori:

mappa stadio san siro
Una mappa completa dei settori dello Stadio San Siro
  • Primo anello: 28.107
  • Secondo anello: 32.366
  • Terzo anello: 19.545
  • Sky Box: 330
  • Tribuna d’onore: 304
  • Tribuna Stampa: 223
  • Posti per disabili: 244 (più 188 per gli accompagnatori)

Per ogni posto è installato un sediolino numerato. Ogni settore ha sediolini di colore diverso per una più facile individuazione degli stessi.

Settore ospiti stadio San Siro

Il settore ospiti dello stadio meneghino è situato nel terzo anello al di sopra delle due curve. Quando a giocare in casa è  il Milan, il settore ospiti si trova al di sopra della curva Nord. Viceversa, invece, quando a giocare in casa è l’Inter il settore ospiti è al disopra della curva Sud rossonera.

Le coreografie dei tifosi del Milan e dell’Inter

Le tifoserie di Milan e Inter sono tra le più calde e passionali del mondo. Nel corso degli anni le due curve, quella sud rossonera, e quella nord nerazzurra, si sono esibite dando spettacolo grazie alle loro coreografie che hanno fatto il giro del mondo. Celebri sono soprattutto quelle mostrate nei derby della Madonnina. Ecco qui una raccolta delle più belle:

Regolamento dello stadio

L’accesso allo stadio è ovviamente subordinato al totale rispetto di alcune norme di comportamento indicate nel regolamento d’uso disponibile qui sul sito ufficiale dello Stadio San Siro.

Match internazionali Stadio San Siro

San Siro Finale Champions 2016
Cerimonia UEFA per la finale di Champion’s League 2015/2016 tra Real Madrid e Atletico Madrid

Il Giuseppe Meazza ha ospitato ben quattro finali di Champions League:

  • Inter-Benfica 1-0 (27 maggio 1965)
  • Feyenoord-Celtic 2-1 d.t.s. (6 maggio 1970)
  • Bayern Monaco-Valencia 1-1 d.t.s., 5-4 dopo calci di rigore (23 maggio 2001)
  • Real Madrid-Atletico Madrid 1-1 d.t.s., 5-3 dopo calci di rigore (28 maggio 2016)

Sul manto erboso della Scala del calcio sono andate in scena anche ben quattro finali di Coppa Uefa (1991,1994,1995,197) e cinque finali di SuperCoppa Uefa (1974, 1989, 1994, 1995)

Riguardo gli incontri internazionali di calcio, a San Siro si sono disputate ben 9 partite del Mondiale (3 nell’edizione del 1934 e 6 nell’edizione del 1990), e 3 partite dell’Europeo del 1980.

Biglietti partite

Per l’acquisto dei biglietti delle partite di Inter e Milan è possibile recarsi all’ingresso 14 dal lunedì al venerdi dalle 9.30 alle 12.45 e dalle 14.15 alle 17.45. Il metodo più veloce per arrivare alla biglietteria è scendere alla fermata della metropolitana M5 San Siro.

In alternativa è possibile acquistare i biglietti per l’Inter o biglietti per il Milan comodamente online anche da questo sito:

Come arrivare allo Stadio San Siro di Milano

Sono diversi i modi e i mezzi per raggiungere lo stadio di Milano per assistere ad una partita o ad un evento.

car-1Raggiungere lo stadio San Siro in auto: possono essere diverse le direzioni dalle quali si proviene in auto per arrivare allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Ecco i percorsi consigliati:

  • Arrivando dall’A1 Autostrada del Sole: superata la barriera di Melegnano proseguire per la Tangenziale Ovest in direzione Malpensa e uscire a Milano Via Novara. Da qui seguire poi le indicazioni per San Siro.
  • Arrivando dall’autostrada A4 Milano-Venezia: giunti alla barriera di Milano Nord, prendere la Tangenziale Ovest in direzione Linate e uscire a Milano Via Novara. Da qui seguire le indicazioni per San Siro.
  • Arrivando dall’autostrada A4 Milano-Torino: alla barriera di Milano Nord proseguire per Milano e poi uscire a Milano Certosa. Da qui seguire indicazioni per San Siro.
  • Arrivando dall’ austostrada A7 Milano-Genova: alla barriera di Milano Sud proseguire per la Tangenziale Ovest con direzione Malpensa e uscire a Milano Via Novara. Da qui seguire poi le indicazioni verso San Siro.
  • Arrivando dall’autostrada A8 (Milano Laghi): alla barriera di Milano Nord prendere la Tangenziale Ovest in direzione Linate e uscire poi a Milano Via Novara. Da qui seguire le indicazioni per San Siro.

subwayRaggiungere lo stadio San Siro in metropolitana: il metodo più comodo, è sicuramente l’arrivo in Metropolitana tramite la nuova linea M5 Lilla con fermata proprio in San Siro Stadio.

busRaggiungere lo stadio San Siro con autobus e tram: sono due le linee che collegano lo Stadio San Siro al centro di Milano. E’ possibile prendere infatti la Linea 49 da Piazza Tirana (in direzione San Siro) con fermata in via Harar, o la Linea 16da Piazza Fontana (direzione San Siro) con fermata capolinea a Piazzale Axum

train-1Raggiungere lo stadio in treno: per chi arriva dalla stazione Centrale o da Porta Garibaldi, prendere la linea MM2 in direzione Famagosta e scendere alla fermata CADORNA FN. Da qui, procedere poi con la linea metropolitana M5 Lilla e scendere alla fermata SAN SIRO STADIO.

Per chi invece arriva dalla stazione di Porta Genova: prendere la linea metropolitana MM2 in direzione Cologno-Gessate e scendere alla fermata CADORNA FN. Da proseguire poi sempre con la linea metropolitana M5 Lilla e scendere alla fermata SAN SIRO STADIO.

airplaneRaggiungere lo stadio San Siro dall’aeroporto di Milano Linate: prendere l’autobus della linea 73 fino alla fermata della metropolitana San Babila MM1. Da qui proseguire con la linea MM1 in direzione Rho Fiera Milano e scendere alla fermata Lotto.

airplaneRaggiungere lo stadio San Siro dall’aeroporto di Milano Malpensa: è possibile utilizzare il collegamento ferroviario di Malpensa Express fino alla stazione Cadorna FN. Da qui proseguire poi con la linea metropolitana MM1 in direzione Rho Fiera Milano e scendere alla fermata Lotto.

airplaneRaggiungere lo stadio San Siro dall’aeroporto di Orio Al Serio Bergamo: recarsi tramite autobus alla stazione di Milano Centrale. Da qui prendere la linea metropolitana MM2 in direzione Famagosta e scendere alla fermata Cairoli. Da qui effettuare l’interscambio con la linea metropolitana MM1 in direzione Rho Fiera di Milano e scendere alla fermata Lotto.

Parcheggiare allo Stadio San Siro

Per chi arriva allo stadio in auto ecco le indicazioni su come parcheggiare nelle vicinanze dello Stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Parcheggi vicini allo Stadio: è possibile sostare con la propria auto nei pressi dell’impianto nelle strade limitrofe all’interno dei posti delimitati dalle strisce blu del Comune di Milano. La tariffa è di 1,20 all’ora dalle ore 12.00 alle ore 24, oppure è possibile fare ticket da 7€ per tutta la giornata.

Parcheggi a pagamento custoditi: al costo di 3 euro è possibile parcheggiare nei pressi di un’area di sosta di fronte all’ingresso 8 non custodita. Le alternative sono rappresentate da altri parcheggi privati come: Poggibonsi Parking, Raffaello Parking, Autosilo Giulio Cesare, Vespri.

Parcheggi gratis Stadio San Siro: per parcheggiare gratuitamente nei pressi dello Stadio Giuseppe Meazza è necessario posteggiare la propria auto in zone più distanti dallo stadio nei pressi del Parco Trenno, sfruttando le zone circostanti al Aspria Harbour Club Milano o in Via Ossapo in zona mercato. Da queste zone è possibile raggiungere lo stadio in appena venti minuti a piedi.

Il Museo dello Stadio San Siro

Museo Stadio San Siro
L’ingresso al Museo dello Stadio San Siro

Al suo interno l’impianto milanese offre l’accesso all’esclusivo Museo dello Stadio Giuseppe Meazza, situato al di sotto della curva sud. E’ l’unico museo allestito all’interno di uno stadio in Italia. Al suo interno è possibile conoscere la storia di Milan e Inter attraverso la raccolta e l’esposizione di cimeli unici come maglie storie, coppe, trofei, scarpe, e ricordi di qualsiasi genere legati alle due squadre meneghine.

Come prenotare biglietti  per il Museo dello Stadio San Siro

Per accedere allo stadio San Siro è necessario acquistare dei biglietti di ingresso. E’ possibile acquistarli direttamente allo stadio, oppure online dal sito ufficiale di San Siro.

Orari Museo

L’esposizione è aperta tutti i giorni dalle ore 9.30 fino alle ore 17.00. Questi orari possono subire variazioni nei giorni in cui vengono disputate partite o eventi (consulta il calendario delle variazioni qui)

Prezzo biglietti Museo 

Le tariffe per accedere al Museo sono davvero vantaggiose. Gli adulti pagano un ticket da 7 euro, mentre invece fino ai 14 anni e dopo i 65 anni l’ingresso costa 5 euro. Stessa tariffa per chi è possessore della tessera Cuore Rossonero, Siamo Noi e per gli accompagnatori di disabili. Questi ultimi accedono gratis, così come i bambini al di sotto dei 6 anni.

Il Tour all’interno del Museo dello Stadio San Siro prevede un itinerario basato su quello che effettuano i calciatori all’arrivo all’impianto, passando dalla zona mista fino agli spogliatoi di entrambe le squadre. Accesso poi nel tunnel che porta all’ingresso in campo. Dopo aver lasciato il terreno di gioco si sale in tribuna, compresa quella d’onore per scattare tante foto da un’ulteriore vista dello stadio. E’ possibile prenotare anche tour privati e guidati in diverse lingue: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese, Indonesiano, Cinese, Giapponese e Russo.

San Siro Store

L’impianto dispone per tutti gli appassionati di Inter e Milan anche di uno store interno rifornitissimo nel quale è possibile acquistare gadget e merchandising delle due squadre milanese, oltre alla prodotti ufficiali del marchio MSS, ovvero la linea dello stadio.

Hotel per lo stadio

Pernottare nei pressi dell’impianto rappresenta una buona idea per chi vuole seguire una partita senza lo stress dei trasporti per giungere allo stadio. Sono diversi gli alberghi vicino allo Stadio San Siro per tutte le tasche.

Musica, quanti concerti a Milano

Concerto U2 Stadio San Siro
Il palco montato dagli U2 durante un concerto allo Stadio San Siro

L’impianto non è soltanto utilizzato per partite di calcio ma è spesso luogo di esibizione di grandi artisti italiani e internazionali per i loro concerti. Sono in tanti infatti le grandi pop e rockstar che hanno allestito il loro palco a Milano: da Bob Marley ai Depeche Mode, dagli U2 a Bruce Springsteen, passando per Robbie Williams a Rihanna e Beyoncè. Tra gli italiani il primo a riempire l’intero stadio è stadio Edoardo Bennato. Altri grandi concerti sono stati tenuti da Laura Pausini, i Pooh e i Negramaro, senza dimenticare le tappe fisse dei tour di Vasco Rossi che prevedono sempre delle date a San Siro.

Sfondi Wallpaper Stadio San Siro

Di seguito alcuni degli scatti più belli della storia dello Stadio  di Milano, la Scala del Calcio:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *