stadio-adriatico-di-pescara
News Stadi Serie B

Stadio Adriatico di Pescara

Caratteristiche Stadio 
Nome StadioStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
IndirizzoViale Vittorio Pepe, Pescara
Capienza20.215
Inaugurazione1955
Dimensione campo di gioco105 m × 68 m
ProprietarioComune di Pescara
BeneficiariPescara

Noto anche con il nome Giovanni Cornacchia, lo Stadio Adriatico è una struttura polivalente, nonché principale impianto sportivo dell’Abruzzo grazie ai suoi 20.215 posti a sedere. Ospita principalmente le partite casalinghe del Pescara.

La storia dello Stadio Adriatico

Inaugurato il 29 dicembre 1955 con un’amichevole tra Pescara e Como, lo Stadio Adriatico si presentava inizialmente con un solo livello di spalti e poteva ospitare solamente 10.000 spettatori. In occasione della prima promozione del Delfino in Serie A nel 1977, l’impianto è stato oggetto di interventi di ampliamento con l’innesto del secondo anello, aumentando così la propria capienza fino a 34.000 spettatori. Inoltre, venne  trasferita la sala stampa dalla Tribuna Adriatica alla Tribuna Majella e venne costruito il sottopassaggio per l’ingresso in campo che in origine si trovava tra la Curva Nord e la Tribuna Majella. In alcune occasioni, prima del 1985 (anno della strage dell’Heysel), quando le norme sulla sicurezza erano meno stringenti, lo stadio ha dato posto anche a 40.000 persone.

A metà anni ’80 si è provveduto, invece, all’eliminazione del fossato circolare che separava gli spalti dal terreno di gioco, divenuto causa di incidenti nei momenti di tentata invasione da parte del pubblico. In quegli anni venne ampliata la sala stampa e venne collocato in Curva Sud il tabellone elettronico. A seguito della ristrutturazione dell’Adriatico in vista dei XVI Giochi del Mediterraneo, la capienza è stata ridotta agli attuali 20.215 posti. Nell’ottobre 2009 lo stadio è stato intitolato all’atleta pescarese Giovanni Cornacchia, olimpionico di rilievo in ambito nazionale e internazionale negli anni ’60.

La mappa dello Stadio Adriatico

Attualmente lo Stadio Adriatico può contare su una capienza complessiva di 20.215 posti a sedere (contrassegnati da un sediolino numerato) divisi in ben 13 settori:

mappa-stadio-adriatico
La mappa dei settori dello Stadio Adriatico di Pescara
  • Curva Nord Marco Mazza:888
  • Curva Sud:101
  • Curva Sud Ospiti Piermario Morosini: 749
  • Tribuna Adriatica Centrale: 2.052
  • Tribuna Adriatica Laterale:659
  • Tribuna Majella Laterale Alta:182
  • Tribuna Majella Laterale Bassa:759
  • Tribuna Majella Onore:232
  • Tribuna Poltronissima: 355
  • Tribuna VIP: 233
  • Tribuna Stampa: 100
  • Sky Box: 40
  • Posti per disabili:85 (più 85 per gli accompagnatori)

Settore ospiti Stadio Adriatico

Il settore ospiti dello Stadio Adriatico è situato tra la Tribuna Adriatica Laterale e la Curva Sud. Questo spicchio dell’impianto può arrivare a contenere fino a 749 sostenitori ospiti.

Coreografie Stadio Adriatico

In alcune circostanze, soprattutto in occasione delle promozioni della squadra in Serie A, la tifoseria del Pescara ha sfoggiato delle coreografie semplici, con protagonisti assoluti i colori sociali del club biancoazzurro. Ecco qui una raccolta delle più belle:

Regolamento Stadio Adriatico

L’accesso e la permanenza all’interno dello Stadio Adriatico comporta l’implicita accettazione da parte dello spettatore di un regolamento d’uso riportato sul sito ufficiale del Palermo e qui disponibile.

Match internazionali Stadio Adriatico

Nel corso della sua storia, lo Stadio Adriatico ha ospitato 5 amichevoli della Nazionale Italiana e 1 partita di qualificazione degli Azzurri a EURO 2012 (vinta per 3-1 contro l’Irlanda del Nord). L’impianto, inoltre, visto disputare sul proprio terreno di gioco 3 partite delle Olimpiadi di Roma ’60.

Biglietti partite

Per l’acquisto dei biglietti delle partire del Pescara allo Stadio Adriatico è possibile recarsi presso una delle ricevitorie abilitate del circuito Ticketone distribuite sul territorio nazionale. In alternativa è possibile acquistare i biglietti per il Pescara comodamente online anche da questo sito: http://www.ticketone.it/

Come arrivare allo Stadio Adriatico

Sono diversi i modi e i mezzi per raggiungere lo Stadio Adriatico per assistere ad una partita o ad un evento.

Raggiungere lo Stadio Adriatico in auto: possono essere diverse le direzioni dalle quali si proviene in auto per arrivare allo Stadio Adriatico. Ecco i percorsi consigliati:

  • Arrivando da Bologna o Bari (autostrada A14): sia che proveniate da nord o da sud, uscire al casello Pescara Ovest-Chieti e prendere la seconda strada a destra; successivamente, imboccare il raccordo Autostradale Pescara-Chieti. Dopo 6 km prendere la SS16/E80 in direzione Francavilla-Foggia e seguire la segnaletica in direzione stadio.
  • Arrivando da Roma (autostrada A24): uscire al casello Pescara Ovest-Chieti-Pescara Centro e seguire le indicazioni per Pescara. In seguito, imboccare il raccordo Autostradale Pescara-Chieti e dopo 6 km prendere la SS16/E80 in direzione Francavilla-Foggia. Infine, seguire la segnaletica in direzione stadio.

Raggiungere lo Stadio Adriatico in autobus: prendere uno dei bus GTM n° 1, 2, 10 e 21 del trasporto urbano di Pescara in direzione sud.

Raggiungere lo Stadio Adriatico in treno: una volta usciti dalla stazione Pescara Centrale, prendere uno dei bus GTM sopra elencati.

Raggiungere lo Stadio Adriatico dall’Aeroporto Internazionale d’Abruzzoprendere il bus n° 38 fino a “Tribunale” e poi uno dei bus n° 2, 21, 7 o 10.

Parcheggiare allo Stadio Adriatico

Per chi arriva allo Stadio Adriatico in auto può usufruire dell’ampio parcheggio adiacente all’impianto: pagando una piccola tariffa avrete la possibilità di posteggiare la propria auto con tutta tranquillità non molto lontano dallo stadio.

Hotel Stadio Adriatico

Pernottare nei pressi dell’impianto rappresenta una buona idea per chi vuole seguire una partita senza lo stress dei trasporti per giungere allo stadio. Sono diversi gli alberghi vicino allo Stadio Adriatico per tutte le tasche.

Concerti Stadio Adriatico

concerti-stadio-adriatico
Il palco montato in occasione di un concerto allo Stadio Adriatico

L’impianto non è soltanto utilizzato per le partite di calcio, ma è spesso luogo di esibizione di grandi artisti italiani e internazionali (su tutti i Deep Purple nel 2010) per i loro concerti. In particolare, tra le star della musica nostrana ad essersi esibite allo Stadio Adriatico figurano Mario Biondi (2010), Luciano Ligabue (2010 e 2014), Jovanotti (2011, 2013 e 2015), Modà (2011), Zucchero (2011) e Laura Pausini (2012).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *