Stadio Ascoli
News Stadi Serie B

Stadio Ascoli: il Cino e Lillo Del Duca

La scheda dello Stadio 
Nome StadioStadio Cino e Lillo Del Duca
IndirizzoViale Costantino Rozzi, Ascoli Piceno
Capienza11,787 spettatori
Inaugurazione1962
Dimensione campo di gioco105 x 68 m
ProprietarioComune di Ascoli Piceno
BeneficiariAscoli FC

Lo stadio Ascoli prende il nome di Cino e Lillo Del Duca, ed è ubicato in viale Costantino Rozzi. Su tratta di un impianto di 30.550 posti, di cui però soltanto 11.787 omologati, che ospita le gare interne del club bianconero della città.

La storia dello stadio Del Duca Ascoli : dall’inaugurazione di marca internazionale al calvario dei lavori

La costruzione dello stadio Cino e Lillo Del Duca fu richiesta nel 1955 dall’allora amministrazione comunale guidata dal sindaco Serafino Orlini. La struttura, edificata nel quartiere Borgo Chiaro, venne inaugurata il 12 maggio 1962 e all’epoca era conosciuta con il nome di “Stadio delle Zeppelle”. Nel giorno del taglio del nastro, sul prato dell’impianto scesero le rappresentative dilettantistiche di Italia e Inghilterra.

Nell’estate del 1974, dopo la prima storica promozione dell’Ascoli in Serie A, l’arena fu oggetto di un restyling profondo, ad opera dell’allora presidente, nonché costruttore edile, Costantino Rozzi. Gli interventi di espansione portarono lo stadio a contare ben 40mila posti a sedere, capienza nuovamente ridotta nel corso degli anni a causa di diversi problemi di sicurezza. Il colpo di grazia fu inferto nel 2016 dal terremoto del centro Italia. Da allora la capienza dello stadio è di 11.787 posti a sedere. Lo stadio è intitolato a Cino e Lillo Del Luca, fondatori del quotidiano “Il Giorno”.

Mappa

• Tribuna Ovest: 1.241 posti
• Tribuna Est (Tribuna Mazzone): 3.850 posti
Tribuna sud provvisoria: 3.176 posti
Curva Stadio Nord: 4.335 posti
Distinti Nord-Ovest e Parterre: 2.135 posti
• Distinti Nord-Est: 900 posti
Distinti Sud-Ovest: inagibile
Distinti Sud-Est: inagibile
Distinti Rozzi: inagibile

Coreografie Stadio Cino e Lillo Del Duca

La tifoseria calda dell’Ascoli non ha mai fatto mancare il proprio supporto alla squadra durante le esibizioni casalinghe con apprezzabili coreografie apparse sugli spalti. Ma il momento più toccante in assoluto si registrò il 9 dicembre 2016, quando un gruppo di supporter si radunò all’esterno della Curva Sud per “salutarla” prima dell’inizio dei lavori post-sisma.

Regolamento stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli Piceno

Le norme comportamentali da seguire e rispettare all’interno dello Stadio Cino e Lillo Del Duca sono riportate nel regolamento d’uso estratto dal sito ufficiale dell’Ascoli e disponibile qui.

Match internazionali stadio Cino e Lillo Del Luca di Ascoli Piceno

L’impianto ascolano ha ospitato il match Italia-Portogallo nel 1985 e la gara Italia-Polonia delle rappresentative Under 20, valido per il Trofeo delle 4 Nazioni. Due le partite internazionali di rugby: il doppio scontro Italia-Samoa nel 2008.

Ascoli Stadio – Biglietti partite Ascoli Picchio

Per l’acquisto dei biglietti delle partite dell’Ascoli in programma allo Stadio Cino e Lillo Del Duca è possibile recarsi nei seguenti punti vendita:

  • Amat Ascoli Piceno in piazza del Popolo
  • Bar Tabacchi Fuori Porta di viale Treviri
  • Brecciarol Bar di via Salaria Inferiore
  • Caffè del Duca di viale Rozzi
  • Tabaccheria Asculum di via del Trivio
  • Tabaccheria Spurio di via Scirola
  • Bar Borgo Chiaro di via delle Zeppelle
  • Biglietteria Ics di via del Commercio
  • Caffè dei Sogni di viale Indipendenza
  • Tabaccheria Tufilla di viale Sinibaldo Vellei.

E’ possibile acquistare i tagliandi per lo stadio Ascoli anche online sul circuito Vivaticket.

Come arrivare allo Stadio dell’Ascoli Cino e Lillo De Luca

car-1Raggiungere il Nuovo Stadio Ascoli in auto: bisogna uscire ad Ascoli Piceno Est della Superstrada Ascoli-Mare, seguire le indicazioni “Stadio”; uscita Ascoli Piceno Ovest proseguire per Ascoli centro e imboccare la circonvallazione nord.

train-1Raggiungere lo Stadio di Ascolti in treno: per chi decide di recarsi in treno allo stadio Cino e Lillo Del Duca il percorso è molto agevole. Basti pensare che l’impianto distanza appena 400 metri dalla stazione ferroviaria.

Raggiungere lo Stadio di Ascoli dall’Aeroporto di Ancona-Falconara: airplaneprendere l’Autostrada Adriatica A14 e seguire Ascoli Piceno. Poi imboccare il Raccordo RA11, uscire ad Ascoli e seguire le indicazioni per lo stadio.

airplaneRaggiungere lo Stadio di Ascoli dall’Aeroporto di Pescara: prendere l’Autostrada Adriatica A14 in direzione Nord, imboccare il Raccordo RA11, uscire ad Ascoli e seguire le indicazioni per lo stadio.

Parcheggiare allo Stadio di Ascoli

Chi arriva allo Stadio Cino e Lillo Del Luca in auto può utilizzare i parcheggi posti nell’ampio piazzale in cui sorge l’impianto sportivo.

Hotel nei pressi dello stadio Ascoli

Pernottare nei pressi dell’impianto rappresenta una buona idea per chi vuole seguire una partita senza lo stress dei trasporti per giungere allo stadio. Sono diversi gli alberghi vicino allo Stadio Cino e Lillo Del Luca per tutte le tasche, sia per chi sceglie il comfort che per chi vuole soltanto pernottare per gustarsi una partita e andare via, senza badare troppo alla quantità e qualità dei servizi offerti da una struttura alberghiera.

Concerti Stadio Cino e Lillo Del Luca di Ascoli Piceno

Cinque concerti, cinque artisti che hanno fatto la storia della musica italiana. Il 27 luglio del 1982 al Del Luca si esibì Claudio Baglioni. Il 16 agosto del 1983 fu la volta di Franco Battiato, mentre il 13 giugno del 1992 il prato dello ospitò Antonello Venditti. Il 26 giugno del 1993 l’impianto si riempì per la presenza di Vasco Rossi, il 2 giugno del 1996 fu il turno di Luciano Ligabue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *