Stadio Berlino
News Stadi Tedeschi

Stadio Berlino: alla scoperta dell’Olimpico di Germania

La scheda dello Stadio 
Nome StadioOlympiastadion Berlin
IndirizzoOlympischer Platz, Berlino
Capienza74,475 spettatori
Inaugurazione1936
Dimensione campo di gioco105 x 68 m
ProprietarioWalter Bau AG - Dywiday, Hertha BSC Berlin, Comune di Berlino
BeneficiariHertha Berlino (calcio), Berlin Thunder (football americano)

Lo stadio Berlino Olympiastadion, situato in Olympischerz Platz, è un impianto di 74,475 posti che ospita le gare interne dell’Hertha Berlino.

La storia dello Stadio Olimpico di Berlino: il progetto voluto da Hitler

L’ Olympiastadion di Berlino si trova nel quartiere di Westend, nel distretto di Charlottenburg-Wilmersdorf. Fa parte del Parco Olimpico (in origine Reichssportfeld) ed è stato costruito fra il 1934 ed il 1936 in occasione dei Giochi Olimpici. Fu fortemente da Adolf Hitler e progettato da Otto March, che morì durante i duecento giorni che servirono per costruire l’arena. Lo stadio, pur avendo ospitato le Olimpiadi del 1974 in Germania Ovest, non subì modifiche e ristrutturazioni fino al 2000, con i lavori che terminarono solo nel 2004, con l’intento di non stravolgere la sua natura di monumento storico ed al contempo garantire la modernità tipica delle strutture tedesche dell’ultimo decennio.

L’Olympiastadion Berlino in numeri

Spettatori totali: 74.475 posti
Tribuna stampa: 290 posti
Circonferenza: 803 metri
Parcheggi: 815
Superficie: 56.000 metri quadri

Piantina Stadio Olimpico

Piantina Stadio Olimpico

Coreografie Olympia Stadium di Berlino

Il blu è il colore dominante all’interno dell’Olympiastadion. I tifosi dell’Hertha sono molto calorosi e dipingono al meglio l’immagine di una città vibrante e costantemente in movimento.

Regolamento Olympiastadio

Le norme comportamentali da seguire e rispettare all’interno dello Olympiastadion sono riportate nel regolamento d’uso estratto dal sito ufficiale dell’Hertha Berlino e disponibile qui.

Match internazionali stadio Berlino

Tantissimi i match internazionali che sono stati disputati sul prato dell’Olympiastadion a partire dal 1936.

Queste le partite durante le Olimpiadi: Italia-Norvegia (2-1, 10 agosto); Polonia-Austria (1-3, 11 agosto); Norvegia-Polonia (3-2, 13 agosto); Italia-Austria (15 agosto). Mondiali 1974: Germania Ovest-Cile (1-0, 14 giugno); Germania Est-Cile (1-1, 17 giugno); Australia-Cile (0-0, 22 giugno).

In occasione dei Mondiali del 2006, invece, si sono tenute nella pancia dello stadio Berlino: Brasile-Croazia (1-0, 13 giugno); Svezia-Paraguay (1-0, 15 giugno); Germania-Ecuador (3-0, 20 giugno); Tunisia-Ucraina (0-1, 23 giugno); Germania-Argentina (1-1, 30 giugno); Italia-Francia (5-3 dcr, 9 luglio).

L’Olympiastadion è stato anche teatro della finale di Champions League 2014-2015: Juventus-Barcellona 1-3.

Biglietti partite all’Olympiastadion

Per l’acquisto dei biglietti delle partite dell’Hertha Berlino in programma all’Olympistadion di Berlino è possibile consultare il sito web del club di Bundesliga.

Come arrivare allo Stadio dell’Hertha Olympiastadion

car-1Raggiungere lo Stadio di Monaco di Baviera in auto: dal centro della capitale tedesca, bisogna percorrere la B2/B5 fino a Theodor-Heuss-Platz e prendere Reichsstraße e Olympische Str. in direzione di Olympischer Platz.

train-1Raggiungere lo Stadio di Berlino in treno è molto più semplice e meno stressante arrivare allo stadio con i mezzi pubblici. Per chi arriva in città in treno, la linea della metropolitana (U-Bahn) U2 porta direttamente i viaggiatori alla stazione Olympiastadion a pochi metri dagli ingressi allo stadio (l’ingresso Porta Est è a soli 500 metri, mentre l’ingresso Porta Sud è a 870 metri). I tempi di percorrenza media sono 14 minuti dalla stazione Zoologischer Garten, 24 minuti da Potsdamer Platz, 34 minuti da Alexanderplatz. Anche il treno regionale (S-Bahn) S5 porta i viaggiatori direttamente alla stazione Olympiastadion: l’ingresso della Porta Sud è a soli 200 metri, mentre l’ingresso Porta Est è a 250 metri. I tempo di percorrenza media sono 7 minuti dalla stazione di Spandau, 14 minuti da Zoologischer Garten, 22 minuti da Friedrichstrasse, 26 minuti da Alexanderplatz.

busPer quanto riguarda i bus, le linee di autobus M49 e 218 fermano a Flatowallee, a pochi passi dallo stadio. Con la linea di autobus 104 è possibile raggiungere la stazione della metropolitana di Neu-Westend. Da lì in pochi minuti si arriva a piedi direttamente allo stadio. I visitatori possono anche prendere la metropolitana e scendere alla stazione di Olympiastadion.

airplaneRaggiungere l’Olympiastadion dagli aeroporti di Tegel e Schonefeld
I collegamenti dagli aeroporti alla città sono eccellenti. La scelta è ampia, variegata, ma soprattutto lineare e precisa. Una volta arrivati nel cuore di Berlino, vale il discorso già descritto dei mezzi pubblici.

Parcheggiare all’Olympiastadion

Per chi arriva allo Olympiastadion di Berlino in auto può utilizzare i parcheggi posti nell’ampio piazzale in cui sorge l’impianto sportivo.

Hotel nei pressi dello stadio

Pernottare nei pressi dell’impianto rappresenta una buona idea per chi vuole seguire una partita senza lo stress dei trasporti per giungere allo stadio. Sono diversi gli alberghi vicino allo Olympiastadion per tutte le tasche, sia per chi sceglie il comfort che per chi vuole soltanto pernottare per gustarsi una partita e andare via, senza badare troppo ai servizi offerti da una struttura alberghiera.

Concerti all’Olympiastadion

Indimenticabile e forse anche più iconico, tra gli altri, il concerto degli U2 del 18 luglio 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *